Serve assistenza?
02 55 55 1234

Come scegliere la migliore tariffa gas per la casa

Gas acceso
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    È importante individuare il consumo gas annuo, consultando la bolletta

  2. 2

    È essenziale confrontare il prezzo della materia prima gas

  3. 3

    In fase di attivazione è utile consultare la cosiddetta scheda di confrontabilità

Capire come orientarsi tra le diverse tariffe disponibili sul mercato dell’energia è un buon punto di partenza per scegliere la fornitura energetica che ti permette di risparmiare sulla bolletta del gas. Vuoi scoprire quale tra le offerte gas per la casa sarebbe più adatta alle tue esigenze di consumo? Andiamo a scoprirlo in questa rapida guida di Bollettecasa.it.

Sommario

Come calcolare il consumo annuo di gas

Il primo passo per scegliere la tariffa gas più conveniente è quello di capire a quanto ammonta il consumo gas annuo così da poterlo confrontare con i costi della nuova fornitura gas che si vuole attivare.

Il consumo gas annuo può essere individuato sulla bolletta del gas alla voce “consumi annui”, e può variare sensibilmente tra l’estate e l’inverno.

Una volta stabiliti i consumi annui, è necessario fare il confronto tra:

  • il prezzo della materia prima gas della propria offerta 
  • il prezzo della materia prima gas previsto dalle altre compagnie

È proprio questa voce di costo quella che determina in misura maggiore gli importi finali da pagare in bolletta.

Energia: confronta le tariffe
Energia: confronta le tariffe

Scheda di confrontabilità energia

Un altro elemento da considerare in fase di attivazione di una nuova fornitura gas è la cosiddetta scheda di confrontabilità. Si tratta di uno strumento fornito dall’Autorità di Vigilanza dell’energia e permette di confrontare le principali voci di spesa relativi alle tariffe degli operatori energetici, come ad esempio:

  • la stima della spesa annua, 
  • gli oneri accessori, 
  • gli sconti applicati.

Il passaggio al Mercato Libero del gas

La liberalizzazione del mercato dell’energia, avvenuta a gennaio 2024, ha portato a una riduzione dei costi delle bollette. Tuttavia, nonostante il passaggio sarà obbligatorio (ad esclusione dei soggetti considerati vulnerabili), alcuni consumatori hanno scelto di attendere prima di scegliere un nuovo fornitore del Mercato Libero.

Per tutti coloro che ancora non hanno effettuato il passaggio al Mercato Libero del gas, sono state applicate delle tariffe PLACET (Prezzo Libero A Condizioni Equiparate di Tutela) dal vecchio gestore. Tutti i fornitori, infatti, sono obbligati ad averle nel proprio catalogo di offerte. Queste possono essere definite come offerte ibride i cui prezzi seguono le regole del Mercato Libero, ma le condizioni sono stabilite dall'ARERA.

Tuttavia, quando si sceglie un'offerta gas, è bene tenere in considerazione che scegliere in autonomia un fornitore del Mercato Libero potrebbe essere più conveniente.

Prezzo bloccato del gas

In fase di individuazione della migliore tariffa gas, una soluzione per risparmiare sulla fornitura può essere quello di prendere in considerazione offerte gas con prezzo bloccato della componente energia. In questo caso, per tutta la durata del contratto la fornitura ha un prezzo fisso al metro cubo.

Nella maggior parte dei casi, gli operatori prevedono offerte gas con prezzo bloccato per 12 o 24 mesi.

Confronto offerte gas per la casa

Per risparmiare sulla bolletta del gas, così come per scegliere la migliore tariffa luce, è infine importante confrontare le offerte gas delle varie società energetiche che offrono il servizio. Per farlo è ad esempio possibile affidarsi alla consulenza telefonica degli esperti di Bollettecasa.it.

Domiciliazione bancaria delle bollette gas

Una volta attivata l’offerta gas casa, una buona soluzione per risparmiare ulteriormente sui costi energetici è quella di attivare la domiciliazione bancaria della bolletta. Ovvero di addebitare in automatico sul conto corrente le spese legate alla fornitura gas.

Questo permette di risparmiare sui costi legati all’invio della bolletta gas cartacea a casa.

Bolletta Web

Un ulteriore vantaggio può essere dato dalla scelta di ricevere la bolletta in formato digitale anziché cartaceo. In questo modo si andranno a eliminare i costi legati all’invio della fattura cartacea a casa.

Bonus gas per famiglie con reddito basso

Deve essere anche ricordato che la legge riconosce alle famiglie con difficoltà economiche, la possibilità di avvalersi del bonus gas. Questo viene riconosciuto:

  • alle famiglie con ISEE inferiore a 7.500 euro, 
  • alle famiglie con più di tre figli a carico e ISEE non superiore a 20.000 euro.

La domanda per poter avere il beneficio deve essere inoltrata presso il Comune di residenza dove è possibile trovare anche i moduli da compilare, oppure gli stessi possono essere reperiti in rete.

Le tariffe per il gas più convenienti ad Aprile 2024

€/mese
137,53€
€ 1.650,30/anno

Tariffa esclusiva Bollettecasa.it

Fornitore:
ARGOS
Prodotto:
Gas Naturale Fisso Facile
Tipologia offerta:
Prezzo fisso (bloccato: 12 mesi)
Prezzo/Smc:
€ 0,3800
Quota fissa inclusa:
10 €/mese
Bolletta:
elettronica, cartacea
Pagamento:
Addebito bancario
€/mese
137,53€
€ 1.650,30/anno
€/mese
140,29€
€ 1.683,43/anno

Tariffa esclusiva Bollettecasa.it

Fornitore:
segnoVerde
Prodotto:
GasVerde SmartX - Subentro
Tipologia offerta:
Prezzo fisso (bloccato: 12 mesi)
Prezzo/Smc:
€ 0,3900
Quota fissa inclusa:
12 €/mese
Bolletta:
Digitale, Cartacea
Pagamento:
Addebito bancario
€/mese
140,29€
€ 1.683,43/anno
€/mese
140,29€
€ 1.683,43/anno

Tariffa esclusiva Bollettecasa.it

Fornitore:
segnoVerde
Prodotto:
GasVerde SmartX
Tipologia offerta:
Prezzo fisso (bloccato: 12 mesi)
Prezzo/Smc:
€ 0,3900
Quota fissa inclusa:
12 €/mese
Bolletta:
Digitale, Cartacea
Pagamento:
Addebito bancario
€/mese
140,29€
€ 1.683,43/anno
€/mese
141,35€
€ 1.696,14/anno

Tariffa esclusiva Bollettecasa.it

Fornitore:
ARGOS
Prodotto:
Gas Naturale Variabile Facile
Tipologia offerta:
Prezzo variabile
Prezzo/Smc:
PSBG + 0,0250 €
Quota fissa inclusa:
10 €/mese
Bolletta:
Elettronica
Pagamento:
Addebito bancario
€/mese
141,35€
€ 1.696,14/anno
€/mese
142,63€
€ 1.711,60/anno
Fornitore:
PULSEE
Prodotto:
Pulsee Gas RELAX Index
Tipologia offerta:
Prezzo variabile
Prezzo/Smc:
Psbil + 0,0000 €
Quota fissa inclusa:
12,00 €/mese
Bolletta:
elettronica
Pagamento:
Addebito bancario
€/mese
142,63€
€ 1.711,60/anno

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia sulle tue bollette!

Offerte Gas

Confronta tutti gli operatori

Preventivi gas

Offerte Luce

Confronta tutti gli operatori

Preventivi luce

Offerte Luce+Gas

Confronta tutti gli operatori

Preventivi dual