Serve assistenza?
02 55 55 1234

Come scegliere la migliore tariffa luce per la casa

lampadina accesa
Le 3 cose da sapere:
  1. 1

    Le tariffe luce possono essere monorarie o biorarie

  2. 2

    È consigliabile valutare il proprio pattern di consumo energetico

  3. 3

    È bene confrontare le tariffe del Mercato Libero e del Mercato Tutelato

Vuoi scoprire quale tra le offerte luce per la casa sarebbe più adatta alle tue esigenze di consumo? Andiamo a scoprirlo in questa rapida guida di Bollettecasa.it.

Sommario

Quale opzione scegliere tra Bioraria e Monoraria

La prima considerazione che è importante valutare in vista della scelta della migliore tariffa per l’energia elettrica è la fascia oraria legata alla fornitura. Sul mercato ne sono presenti principalmente due tipologie: bioraria e monoraria. Vediamole nel dettaglio, per capire quale si adatta meglio alle diverse esigenze.

Fascia bioraria

La fascia bioraria, come suggerisce il nome, prevede due fasce orarie:

  • la prima fascia (o fascia giornaliera) generalmente va dalle 8 del mattino fino alle 8 della sera; 
  • la seconda fascia (o fascia serale) va di solito dalle 8 di sera fino alle 8 del mattino. In questa, il prezzo dell'energia elettrica è più basso rispetto alla fascia giornaliera.

Per questo la fascia bioraria è perfetta per coloro che usano molta energia elettrica di sera, permettendo così di risparmiare sulla bolletta della luce.

Fascia monoraria

Per quanto riguarda invece la fascia monoraria, questa offre un prezzo dell’energia costante durante tutto l'arco della giornata. Dunque vengono meno le due fasce orarie e il costo della componente luce rimane invariato per tutte le ore del giorno.

La fascia monoraria è quindi la soluzione ideale per chi utilizza di frequente l’energia elettrica di casa non solo la sera ma anche durante il giorno. Il primo passo per individuare la fornitura luce più conveniente è quindi capire, in base alle proprie esigenze di consumo, se sia meglio attivare una fornitura con fascia oraria o monoraria.

Energia: confronta le tariffe
Energia: confronta le tariffe

Effettuare un confronto tra le offerte

Per scegliere la miglior offerta per l'energia elettrica, così come per scegliere la migliore offerta gas più conveniente, bisogna inoltre prendersi un po’ di tempo per mettere a confronto le tariffe luce e i relativi costi. A questo proposito, su Bollettecasa.it puoi usufruire di una consulenza gratuita via telefono per individuare l’offerta luce più adatta a te.

Tra le diverse voci di spesa, occorre prestare attenzione a quella dei servizi di vendita. In questo caso è bene valutare:

  • il costo dell'energia
  • i servizi di fornitura dell'azienda

Per questo si tratta di un fattore che bisogna valutare nel suo complesso. Il servizio di vendita rappresenta la quota variabile della tariffa dell'energia elettrica ed è la sola componente del prezzo che dipende in modo diretto dal venditore. Tutto il resto viene stabilito dall'Autorità per l'energia elettrica.

Altro elemento da non sottovalutare è la scheda di confrontabilità, ovvero una scheda di confronto dei prezzi per confrontare le varie tariffe. Tale scheda va sempre inviata entro 10 giorni dalla data di sottoscrizione del contratto.

Particolarmente conveniente è attivare poi un’offerta luce che permetta di pagare con il RID. Se si sceglie l’addebito bancario non si è inoltre obbligati a pagare il deposito cauzionale.

Cercando la migliore offerta per l'energia elettrica tra tutte quelle disponibili bisogna prestare attenzione anche alla possibilità di usufruire della ® elettronica. Quest'ultima viene inviata via e-mail senza alcun costo per l'utente ed è visualizzabile online dal proprio account personale sul portale web della compagnia.

A tutto questo si aggiunge anche un'altra particolarità che vale la pena di mettere in conto: le promozioni e i bonus. In effetti, sono davvero tantissime le compagnie che offrono delle possibilità di questo tipo.

Le tariffe per l'energia elettrica più convenienti ad Aprile 2024

€/mese
40,00€
€ 480,02/anno
Fornitore:
Acea Energia
Prodotto:
Acea Sicura Luce
Tipologia offerta:
Prezzo fisso (bloccato: 12 mesi)
Tipo di tariffa:
Monoraria
Prezzo/kWh:
€ 0,1280
Quota fissa inclusa:
5,76 €/mese
Bolletta:
Cartacea, elettronica
Pagamento:
Addebito bancario, Bollettino
  • Offerta riservata ai clienti domestici attivi nel Servizio di Maggiori Tutela

€/mese
40,00€
€ 480,02/anno
€/mese
40,21€
€ 482,52/anno
Fornitore:
Octopus Energy
Prodotto:
Octopus Fissa 12M Facile
Tipologia offerta:
Prezzo fisso
Tipo di tariffa:
Monoraria
Prezzo/kWh:
€ 0,1254
Quota fissa inclusa:
8,00 €/mese
Bolletta:
elettronica
Pagamento:
Addebito bancario, Bollettino
  • Approfitta di uno sconto di 20€!

€/mese
40,21€
€ 482,52/anno
€/mese
40,37€
€ 484,42/anno

Tariffa esclusiva Bollettecasa.it

Fornitore:
Wekiwi
Prodotto:
Energia a prezzo fisso 12 mesi - subentro
Tipologia offerta:
Prezzo fisso (bloccato: 12 mesi)
Tipo di tariffa:
Monoraria
Prezzo/kWh:
€ 0,1034
Quota fissa inclusa:
9,17 €/mese
Bolletta:
elettronica
Pagamento:
Addebito bancario
€/mese
40,37€
€ 484,42/anno
€/mese
40,41€
€ 484,97/anno

Tariffa esclusiva Bollettecasa.it

Fornitore:
Wekiwi
Prodotto:
Energia a prezzo fisso 12 mesi - prima attivazione
Tipologia offerta:
Prezzo fisso (bloccato: 12 mesi)
Tipo di tariffa:
Monoraria
Prezzo/kWh:
€ 0,1034
Quota fissa inclusa:
9,17 €/mese
Bolletta:
elettronica
Pagamento:
Addebito bancario
€/mese
40,41€
€ 484,97/anno
€/mese
40,41€
€ 484,97/anno

Tariffa esclusiva Bollettecasa.it

Fornitore:
Wekiwi
Prodotto:
Energia a prezzo fisso 12 mesi
Tipologia offerta:
Prezzo fisso (bloccato: 12 mesi)
Tipo di tariffa:
Monoraria
Prezzo/kWh:
€ 0,1034
Quota fissa inclusa:
9,17 €/mese
Bolletta:
elettronica
Pagamento:
Addebito bancario
€/mese
40,41€
€ 484,97/anno

Offerte confrontate

Confronta le offerte luce e gas, scegli la tariffa migliore e risparmia sulle tue bollette!

Offerte Gas

Confronta tutti gli operatori

Preventivi gas

Offerte Luce

Confronta tutti gli operatori

Preventivi luce

Offerte Luce+Gas

Confronta tutti gli operatori

Preventivi dual